Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    UTENTE MEDIO
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    265

    percorso da intrapendere per tecnico elettronico.


    ciao a tutti,come da oggetto volevo sapere come fare per intrapendere il percorso per riparare le centraline.cosa bisogna fare ,vabé oltre a vari corsi di aggiornamenti,le aziende che ti fanno questi corsi,le attrezzatura che ci vuole,sono le stesse aziende che fanno elaborazioni?

  2. #2
    UTENTE MEDIO L'avatar di cinqueturbo
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Localit
    La Via Lattea
    Messaggi
    2,303
    Citazione Originariamente Scritto da saetta Visualizza Messaggio
    ciao a tutti,come da oggetto volevo sapere come fare per intrapendere il percorso per riparare le centraline.cosa bisogna fare ,vabé oltre a vari corsi di aggiornamenti,le aziende che ti fanno questi corsi,le attrezzatura che ci vuole,sono le stesse aziende che fanno elaborazioni?
    Su che ECU hai la necessitata di operare?
    io ho avuto pochissime ecu difettose o bruciate sotto mano
    IAW59f per solito problema, Denso Toyota cambio automatico, Qualche MJD6 per infiltrazione adacqua dovuta alla manomissione, Delco Opel per infiltrazione di gasolio o saldature crepate..
    "L'unica cosa che si frappone tra te e il tuo obiettivo sono le ********* che continui a raccontarti sul perché non puoi raggiungerlo."

  3. #3
    UTENTE MEDIO
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    265
    ciao grazie per avermi risposto,non e una in particolare,e un discorso un po più largo,era per capire da dove si incomicia, dalla preparazione dei corsi alla attrezzatura che ci vuole e tutto il resto i manuali ecc ecc,e poi non riesco va capire una cosa le aziende accreditate famose che fanno elaborazioni fanno corsi anche sulle riparazioni?

  4. #4
    UTENTE MEDIO L'avatar di cinqueturbo
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Localit
    La Via Lattea
    Messaggi
    2,303
    No forse mi sono espresso male io..
    Cerco di riformulare la domanda..
    Ma cosa ti fà credere che tutte o molte ecu si rompano
    E sia necessario specializzarsi su questo settore?
    "L'unica cosa che si frappone tra te e il tuo obiettivo sono le ********* che continui a raccontarti sul perché non puoi raggiungerlo."

  5. #5
    UTENTE MEDIO L'avatar di Errecinque
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    910
    Non credo esistano corsi specializzati per la riparazione di ecu. È più un discorso di elettronica in generale, cioè se sei un buon tecnico che conosce i componenti che si usano in una scheda odierna puoi riparare il telefono la TV e anche la ecu....

  6. #6
    UTENTE MEDIO
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    265
    ciao a tutti,comunque e sempre un tipo di lavoro che viene utile se ti entra una macchina in officina con spia code accesa, scodificare la centralina clonarla una riparazione oppure non so un finale di un iniettore bruciato.e sempre un di più che puoi fare in officina.

  7. #7
    UTENTE MEDIO L'avatar di cinqueturbo
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Localit
    La Via Lattea
    Messaggi
    2,303
    Citazione Originariamente Scritto da saetta Visualizza Messaggio
    ciao a tutti,comunque e sempre un tipo di lavoro che viene utile se ti entra una macchina in officina con spia code accesa, scodificare la centralina clonarla una riparazione oppure non so un finale di un iniettore bruciato.e sempre un di più che puoi fare in officina.
    Ma queste cose si fanno come cambiare L'olio o le candele..
    poi se salta un finale come dici tu non credi che il problema e da risolvere a valle?
    spia code accesa? Ok e un discorso vasto che con la giusta strumentazione Software e esperienza si risolve..
    scodificare la centralina oppure clonarla? come sopra.. con la giusta strumentazione Software e esperienza..
    quindi occorre L'attrezzatura adatta per leggere e scrivere una ecu in ogni modalità possibile, Seriale BDM Boot ecc.
    Software Pochi ma affidabili ed testati..
    Esperienza? non ne hai? devi fare ricerche, fare le domande giuste e alle persone giuste..
    se tu mi dici chiedi "devo scodificare una MJD8" io a priore ti direi di leggere la eprom e postarla qui sul forum che se non io qualcuno sa dirti dove devi intervenire ecc.
    "L'unica cosa che si frappone tra te e il tuo obiettivo sono le ********* che continui a raccontarti sul perché non puoi raggiungerlo."

  8. #8
    UTENTE MEDIO
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    265
    Ciao mi ai dato molte informazioni però credo che comunque tu ai iniziato da qualche parte, come ai iniziato comprando attrezzature software ecc ,o comunque ai fatto dei corsi o ai fatto pratica da qualcuno,perché secondo me qualche infarinatura la devi avere se no dove metti le mani?

  9. #9
    UTENTE MEDIO
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    207
    ciao saetta.

    il titolo del tuo post dice "percorso da intrapendere per tecnico elettronico."

    per darti una mano vorrei capire cosa ti interessa in specifico.

    vuoi conoscere un po di elettronica di base? come funziona un transistor, la caduta di tensione di un diodo, come funziona un tipo di finale di alimentazione? un circuito digitale?

    Se vuoi intraprendere qesta strada per poi arrivare ad una ecu motore o vari problemi elettronici su una macchina la strada mica e dietro l'angolo.

    però, se ai la passione e vuoi diventare un riparatore anche per altre cose sicuramente ti torna utile anche sulle auto.

    per quanto non sia d'accordo sulle frasi "mai successo","mai visto" come spesso leggo,in elettronica questo non esiste!

    se mi dici da dove vuoi partire e io posso darti gli indirizzamenti giusti per iniziare.

    In oggni caso cinqueturbo a ragione, la riparazione di una ecu spesso non conviene e richiede conoscenza elettronica non da poco, senza contare che spesso sono laccate, o immerse in liquido solidificante per evitare di metterci le mani.
    I prodotti per levare questi materiali esistono, ma conviene solo se ai una mole di lavoro elevata.
    Devi anche considerare il lato pratico della riparazione, saldare, lavorare con smd ad aria calda o macchinario adatto a seconda del chip che devi sostituire ecc.

    Questo richiede molta pratica, basta una saldatura fatta male, o lo stagno non adatto oppure una temperatura di saldatore troppo eccessiva o troppo bassa per bruciare una pista oppure creare altri problemi perchè la saldatura si spacca e su un
    segnale digitale o pmw e il peggio che può esistere casusando altri 100 difetti che prima non c'erano.


    prendi una iaw di puinto 1.2, cosa ripari li che con 50 euro la trovi.

    Se quantifichi il tempo, e i costi dei componenti ti accorgerai che ci vai di sotto alla grande per non parlare dei tempi ove il cliente stranamente a sempre fretta, deve partire ecc.
    Un cliente mal contento e l'ascesa per una pubblicità negativa.

    Allo stesso tempo sapere come funziona non fa male, ti aiuta sicuramente ad arrivare prima a comrpendere la causa del problema e rislverlo.

    si più specifico che ti do una mano volentieri .

  10. #10
    UTENTE MEDIO
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    265
    Image and video hosting by TinyPic
    grazie per avermi risposto,mi piacerebbe capire come funziona tutto il sistema come controllare un finale un transistor o un diodo o come clonarla o elaborarla.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •